lunedì 29 luglio 2013

Bank of Cyprus, prelievo 47,5% conti

[Con allegria / far finta che in fondo in tutto il mondo / c'è gente con gli stessi tuoi problemi / e poi fondare un circolo serale / per pazzi sprassolati e un poco scemi… Quale allegria – Lucio Dalla] La Bank of Cyprus, il maggiore istituto di credito di Cipro, riconvertirà una parte dei depositi non assicurati (oltre 100.000 euro) del 47,5%. Lo ha dichiarato il vice portavoce del governo, Victoras Papadopoulos, in un comunicato nel quale si precisa che la Banca Centrale dell’isola ha accettato il taglio. L’accordo è stato raggiunto a Nicosia durante i negoziati tra i rappresentanti del ministero delle Finanze, la Banca Centrale e la troika (Ue, Bce e Fmi) dei creditori internazionali.

Nessun commento:

Posta un commento